Cerca
  • Ferrara Film Corto

Lunedì 6 Giugno 2022 · Anteprima


  • ore 18.00 Palazzo della Racchetta – Inaugurazione del Festival con aperitivo di apertura e opening della mostra collettiva “Per l’Ucraina” – trenta opere realizzate da artisti ucraini (a cura di Enrico Ravegnani). Alcuni degli artisti in mostra saranno in videocollegamento da Odessa. Prenotazione obbligatoria al numero 3406553080 oppure all'indirizzo mail ufficio.comunicazione@ferrarafilmcorto.it





  • ore 21.00Cinepark Apollo – Proiezione del lungometraggio “Fra due battiti” di Stefano Usardi (2021 - 106 minuti - con Stefano Scandaletti, Maria Vittoria Barrella, Giulio Cancelli, Stefano Detassis e Remo Girone). Seguirà l’incontro con il regista e parte del cast. Al film sarà consegnato un premio speciale Netwintec.

Giovanni (Stefano Scandaletti) è un giovane scrittore che vive a Trento nella villa lasciatagli in eredità dai genitori scomparsi. Passa le sue giornate girovagando in città alla ricerca di nuove avventure ed ispirazioni. Intanto, Mark (Giulio Cancelli), uno sceneggiatore “atipico”, gli crea a sua insaputa bizzarri ed emozionanti frammenti di vita... L’intero meccanismo narrativo è sorretto dall’estroso maggiordomo di casa (Remo Girone), che passa invece le sue giornate a riscrivere spartiti di Schubert. L’unica vera preoccupazione di Giovanni è scrivere un libro sulle emozioni per aiutare Tommaso (Federico Vivaldi) a riprendere in mano la sua vita ed a perdonarsi quel giorno che ha dimenticato la figlia in macchina mettendone a rischio l’esistenza. L’arrivo di Rosa (Maria Vittoria Barrella), però, rompe gli equilibri e complica l’intreccio narrativo. Giovanni se ne innamora perdutamente e abbandona il progetto del libro a cui si stava dedicando tanto intensamente. Con l’entrata in scena di Luca (Stefano Detassis), uno scrittore in crisi esistenziale, la continua alternanza tra realtà e finzione diviene preponderante, rendendo il confine tra le due sempre più labile. In fondo, nulla è come appare...


 

MODALITÀ DI ACCESSO AGLI EVENTI


Sala Estense: ingresso a offerta libera fino ad esaurimento posti.


Palazzo Della Racchetta: ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.


Apollo Cinepark: ingresso gratuito aperto a tutti solo per la proiezione del 6 Giugno.


Le mostre presso Palazzo della Racchetta e Hotel Torre della Vittoria saranno visitabili ogni giorno per tutta la durata del Festival.



Tutti gli eventi sono realizzati nel pieno rispetto della normativa Anti-Covid vigente. È obbligatorio l'utilizzo della mascherina in sala per tutto il tempo della permanenza. Pochi accorgimenti per un Festival in piena sicurezza e all'insegna del Cinema "in presenza".

Post recenti

Mostra tutti