Cerca
  • Ferrara Film Corto

Martedì 8 Giugno 2021

Aggiornato il: mag 20

  • ore 9.30 Palazzo della Racchetta – Presentazione del workshop “IL RITMO DELLA TERRA”, di e con Luciano Bosi (percussionista, organologo, etnomusicologo e didatta). Un viaggio interculturale, una lezione-concerto, un’esplorazione delle civiltà attraverso le sonorità e i silenzi di strumenti a percussione tradizionali provenienti da tutto il mondo. PER INFO SU ISCRIZIONE AL WORKSHOP VISITA LA PAGINA EVENTI.


  • ore 10.30Palazzo della Racchetta – SEZIONE VETRINA – Proiezione di tre cortometraggi fuori concorso rappresentativi della scena indie nazionale e internazionale: “FORGIVEN” (Italia, 2021 - 5 min) di Luca Pegorer; “EVENTIDE” (Giappone, 2020 - 6 min) di Hamish Campbell e Ruben Frosali (Premiere Europea), “TEO” (Italia, 2020 - 15 min) scritto e diretto da Piergiorgio Seidita. A seguire: incontro con gli autori e premiazione degli stessi con un riconoscimento speciale “FFCF2021 – SEZIONE VETRINA – Giovane Regista Emergente”.



  • ore 15.30Sala Estense – Apertura del Festival. Proiezione e presentazione dei titoli di testa animati FFCF 2021 realizzati a Tokyo dal visual artist RubenFro. Proiezione del corto naturalistico “ISLANDA” (12 min), realizzato dal fotografo di fama internazionale Milko Marchetti (fotografo naturalista, autore di reportage in tutto il mondo, Coppa del Mondo di Fotografia Naturalistica per dodici volte consecutive).


  • ore 16.30Sala Estense – Incontro a tema INDIE REVOLUTION con Matteo Bertoli (Direttore della Fotografia), Stefano Usardi (Regista Cinematografico) ed Enrico Maspero (Autore di videoclip musicali e Filmmaker), che racconteranno la loro esperienza professionale e il mondo del filmmaking indie, il primo a cavallo tra Italia e USA, il secondo come regista indipendente di lungometraggi pluripremiati e il terzo come autore di videoclip di famosi cantanti della scena trap, tra cui Ghali, Gué Pequeno e altri . Con proiezione di alcuni video.


  • ore 21.00Cinepark Apollo – Proiezione del film indie “PSYCHOSYNTHESIS” di Noam Kroll (USA, 2020 - 72’), con Johnny Day, Stephanie Pearson, Gracelyn Awad Rinke, Brandon Alan Smith. La proiezione sarà introdotta dal Direttore della Fotografia Matteo Bertoli.




MODALITÀ DI ACCESSO AGLI EVENTI


Sala Estense: ingresso a offerta libera fino ad esaurimento posti.


Palazzo Della Racchetta: ingresso gratuito fino ad esaurimento posti (ad eccezione della partecipazione al workshop "il ritmo della Terra").


Apollo Cinepark: ingresso a pagamento con acquisto del biglietto presso la biglietteria del cinema oppure online su apollocinepark.it


Le mostre presso Galleria Cloister, Atelier la Stanza di Lucrezia e Palazzo della Racchetta saranno visitabili ogni giorno per tutta la durata del Festival.



Tutti gli eventi sono realizzati nel pieno rispetto della normativa Anti-Covid vigente. È obbligatorio l'utilizzo della mascherina in sala per tutto il tempo della permanenza. È obbligatorio osservare il distanziamento. È obbligatoria l'igienizzazione e il rilevamento della temperatura che avverranno all'ingresso. Pochi accorgimenti per poter ripartire con un Festival in piena di sicurezza e all'insegna del Cinema "in presenza".

Post recenti

Mostra tutti